Home >>> fight1-news >>> CORSO DI FORMAZIONE INSEGNANTI FIGHT1 IN TOSCANA

CORSO DI FORMAZIONE INSEGNANTI FIGHT1 IN TOSCANA

locandina corso formazione fight1Cari amici e colleghi,

Nell’ottica di una seria divulgazione delle nostre discipline, Fight1 Toscana promuove il corso di formazione insegnanti per aspiranti Allenatori, Istruttori e Maestri nelle specialità Muay Thai, Fight Code Rules (K1), e MMA.

Le iscrizioni da parte degli interessati, devono pervenire via email entro e non  oltre il 27 marzo, complete di nome  cognome, luogo e data di nascita, codice fiscale, indirizzo di residenza, club di appartenenza, qualifica e grado della specialità praticata, oltre alla richiesta della qualifica e della specialità a cui si vuole accedere per la formazione.

Il corso sarà suddiviso in una prima parte comune a tutti i partecipanti di qualsiasi grado e disciplina, composto da sezioni dedicate solo agli aspiranti di ciascuna qualifica (allenatore, istruttore maestro) e in parti specifiche relative alla specialità prescelta che verranno tenute in collaborazione con i Direttori Tecnici Regionali di specialità.

Il costo del corso di formazione comprensivo di diploma è di 400 euro per gli aspiranti allenatori, 500 per gli aspiranti istruttori, 600 euro per gli aspiranti Maestri. Il 30% del costo del corso dovrà essere corrisposto la prima lezione e il restante potrà essere diviso in altre due tranche da corrispondere entro la quarta lezione. Ci saranno poi dei moduli facoltativi con pagamento a parte, oltre a moduli specifici per la disciplina scelta, per i quali sarà richiesto un contributo di 20 euro cadauno, che per alcuni partecipanti, a seconda del grado e della disciplina di provenienza, potrebbero anche risultare obbligatori.

N.B: All’interno del corso di formazione è previsto il modulo facoltativo BLSD primo soccorso,al costo di 60 euro per chi non l’ha mai fatto, mentre sono richiesti 30 euro per chi deve fare il rinnovo perché trascorsi due anni dalla certificazione.

È’ un costo a parte e facoltativo, ma per chi poi vuole insegnare è obbligatorio, per cui a voi la scelta se ottenere tale certificazione in sede di corso di formazione o successivamente.

Il primo appuntamento in calendario sarà il prossimo 1 Aprile a Firenze presso la palestra Fight Club in Via Claudio Monteverdi 43, già centro di formazione nazionale Fight1. Successivamente saranno comunicate altre date con relative sedi, tra le quali Montecatini e Monsummano, Figline Valdarno, La Spezia, Massa-Carrara, Pisa, Lucca.

Il 2 aprile invece, facoltativo, ma consigliatissimo, avremo il corso cutman con Federico Catizone che si terrà presso la palestra di Grifa a Montecatini Terme al costo di 130 euro.

Le altre date individuate al momento sono:

22/23 aprile

13/14 maggio

10/11 giugno

 

LINEE GUIDA :

AMMISSIONE

Saranno ammessi ai corsi tutti coloro che avendo compiuto il 18° anno di età, saranno in regola con il tesseramento per la stagione in corso.

I corsi per i QUADRI TECNICI sono organizzati e tenuti dalle scuole regionali di formazione e dai docenti a ciò autorizzati e deputati da FIGHT1/CSEN. Essi si ispirano al progetto SNaQ-CONI (Sistema Nazionale di Qualifiche) che aderisce al Quadro Europeo di Qualifiche (European Qualification Framework – EQF) e la creazione di sistemi europei di crediti per l’istruzione e la formazione professionale (ECVET).

QUADRI TECNICI DI RIFERIMENTO

ALLENATORE (corrispondente a nessun livello CONI / 4 C.F.)

  durata del corso minimo 42 ore;

ISTRUTTORE  (corrispondente a I° LIVELLO CONI /  10 C.F.)

  durata del corso minimo 60 ore;

 – MAESTRO     (corrispondente a 2° LIVELLO CONI / 20 C.F.)

   durata del corso minimo 80 ore.

E’ da considerare che 1 CREDITO FORMATIVO corrisponde a 24 ore medie di studio, tra ore frontali e studio a casa con un rapporto che varia da 1:1 a 1:4 a seconda delle varie tipologie di argomenti .

La ripartizione delle ore per l’acquisizione dei Crediti Formativi sono divise in:

-Attività guidate da un docente, quali lezioni teoriche costituite da lezioni frontali e lezioni pratiche;

-Ore di Studio a casa individuali o di gruppo;

-Attività di ricerca e produzione di testi ed altri materiali;

-Stage nazionale o regionale con valenza di 2 crediti formativi;

-Attività pratiche.

 QUALIFICA DI ALLENATORE

Requisiti minimi di ingresso:

al momento dell’esame di qualifica si dovrà essere in possesso della cintura nera 1° grado

(10° Khan per la Muay Thai o guanto bianco per la Savate) e scuola dell’obbligo.

Monte ore materie di lezioni del programma del corso allenatori:

20 ore Tecnica, Tattica

  2 ore Storia,Organizzazione associativa, Terminologia

  2 ore Regolamenti e Arbitraggio

  4 ore Didattica

  4 ore Metodologia dell’allenamento e Modello di prestazione

  2 ore Psicologia dello sport

  2 ore Anatomia

  2 ore Fisiologia

  2 ore Alimentazione

  2 ore Primo soccorso

42 ore totali di lezioni, previste  54 ore di studio a casa e pratica, per un totale di 96 ore.

Testi: dispense specifiche e indicazioni bibliografiche.

Verifica finale:

Test pratico, questionario a risposte multiple, colloquio con la commissione esaminatrice.

Alla fine dell’esame finale il candidato può essere giudicato IDONEO o NON IDONEO.

Diploma di qualifica tecnica rilasciato: Allenatore di KICKBOXING o MUAY THAI o MMA

QUALIFICA DI ISTRUTTORE

Requisiti minimi di ingresso:

al momento dell’esame di qualifica si dovrà essere in possesso della cintura nera 2° grado

(11° Khan  per la Muay Thai o guanto giallo per la Savate), qualifica di Allenatore da almeno 1 anno e scuola dell’obbligo.

Monte ore materie di lezioni del programma del corso istruttori:

20 ore Tecnica, Tattica

  2 ore Regolamenti e Arbitraggio

  4 ore Normativa fiscale

  4 ore Didattica

14 ore Metodologia dell’allenamento e Modello di prestazione

  4 ore Periodizzazione dell’allenamento

  2 ore Psicologia dello sport

  2 ore Anatomia

  2 ore Fisiologia

  4 ore Alimentazione

  2 ore Primo soccorso

60 ore totali di lezione, previste 100 ore di studio a casa e pratica, con le 96 ore maturate nel corso Allenatore, per un totale di 256 ore.

Testi: dispense specifiche e indicazioni bibliografiche.

Verifica finale:

Test pratico, questionario a risposte multiple, colloquio con la commissione esaminatrice.

Alla fine dell’esame finale il candidato può essere giudicato IDONEO o NON IDONEO.

Diploma di qualifica tecnica rilasciato: Istruttore di KICKBOXING/MUAY THAI/MMA/SAVATE

 

QUALIFICA DI MAESTRO

Requisiti minimi di ingresso:

al momento dell’esame di qualifica si dovrà essere in possesso della cintura nera 3° grado (12° Khan per la Muay Thai o guanto argento 1°  per la Savate), qualifica di Istruttore da almeno 2 anni e diploma di scuola media superiore.

Monte ore materie di lezioni del programma del corso per maestri:

20 ore Tecnica, Tattica

  4 ore Regolamenti e Arbitraggio

  4 ore Normativa fiscale

  4 ore Didattica

18 ore Metodologia dell’allenamento e Modello di prestazione

  8 ore Periodizzazione dell’allenamento

  6 ore Psicologia dello sport

  2 ore Anatomia

  4 ore Fisiologia

  6 ore Alimentazione

  4 ore Traumatologia e Primo soccorso

80 ore totali di lezione, previste 146 ore di studio a casa e pratica, 254 ore tra  pratica e/o stage,

per un totale di 480 ore.

Testi: dispense specifiche e indicazioni bibliografiche.

Verifica finale:

Test pratico, Progettazione o Tesi cartacea e informatica su un argomento scelto dal candidato e accettato dai docenti, e sua presentazione pubblica. Verifica finale alla presenza della commissione esaminatrice che ritirerà tutti i lavori cartacei e informatici per la valutazione.

Alla fine dell’esame finale il candidato può essere giudicato IDONEO o NON IDONEO.

Diploma di qualifica tecnica rilasciato: Maestro di KICKBOXING o MUAY THAI o MMA

ATTENZIONE !

La frequenza dei corsi è obbligatoria, ed è ammessa la sola assenza per una lezione se giustificata da malattia certificata o improrogabile impegno agonistico.

In caso di ritiro durante il corso, per qualunque motivo, il corsista perde qualsiasi diritto e non è prevista la restituzione dei contributi versati e nessun tipo di rimborso.

Per le ore dedicate alle discipline specifiche seguirà poi un nuovo comunicato.

Leggi dalla fonte (WWW.FIGHT1.IT)