Home >>> eventi Kombat Team

eventi Kombat Team

VIDEO: Kombat Team MMA Challenge at Muay Thai Time 4

Kombat Team Alassio su Sport Italia TV

Kombat Team Alassio su Sport Italia TV ospite di Federica Bertoni nella trasmissione “Solo chi c’ha Fede”, canali 60 DTT e 225 Sky #solochichafede #sccf #il_lato_umano_dello_sport #theblondbrain #sportitalia #nonabbassaremailaguardia #sportitaliatv #4plusnutritionitalia #poweredbysphinx #kombatteamalassio #kombatteamfamily #alassio

 

I risulati di Kombat Team a Muay Thai Time 4 da IL SECOLO XIX

Un atleta del Kombat Team Alassio ai vertici della kickboxing mondiale

Da Alassio alle vette della kickboxing internazionale. Dragos Zubco, kickboxer di origine moldava della scuderia del Kombat Team Alassio, allenato da Alessandro De Blasi, è riuscito a conquistare Glory, federazione asiatica responsabile di alcuni degli eventi più importanti a livello mondiale e punto di riferimento per tutti gli atleti della disciplina.

Nel solo 2017 il programma di Glory prevede 18 manifestazioni nei cinque continenti e circa 100 produzioni televisive internazionali.

Zubco, classe 1991, 188 centimetri di altezza per 95 chilogrammi di peso, già campione di Thaiboxemania, farà il suo esordio in occasione di Glory 45 in programma ad Amsterdam il prossimo 30 settembre, nella Sporthallen Zuid, dove affronterà l’olandese Michael Duut per i pesi medimomassimi e, in caso di successo, il vincente tra Imad Hadar e Manny Mancha.

“Congratulazioni e in bocca al lupo a Dragos e a tutta la Kombat Team Alassio – commenta Simone Rossi, assessore allo sport del Comune di Alassio -. Sapere che un atleta di una palestra del nostro territorio raggiunga i vertici della kickboxing, nell’anno in cui Alassio è Città Europea dello Sport, è per noi motivo di orgoglio e grande soddisfazione”.

Dal TG3 Liguria:

Spanu è campione di Spartacus a Nizza

Trasferta positiva per il Kombat Team Alassio quella di venerdì 25 agosto all’evento tenutosi a Nizza presso il Theatre de la Verdure denominato Le Spartacus.
In una location davvero di rilievo in una arena all’aperto gremita di spettatori, il portacolori del team alassino Giovanni Spanu, residente a Savona, ha affrontato nelle regole del K1 il campione del mondo di Muay Thai Redine Hamza. In palio c’era la prestigiosa cintura del torneo Spartacus.
L’atleta francese aggredisce subito Spanu che prontamente reagisce mettendo al tappeto l’avversario ma stranamente l’arbitro fa recuparare il transalpino senza contarlo. Nella seconda ripresa con un precisa combinazione di braccia Spanu mette nuovamente al tappeto l’avversario e questa volta c’è il conteggio. Si arriva alla terza ripresa con il francese vistosamente in calo ma con grande stupore i giudici emettono un verdetto di parità assegnando la cintura ad entrambi i contendenti…
Nonostante una gestione del tutto discutibile da parte dei giudici a dir poco di parte, il coach di Spanu Alessandro De Blasi, si ritiene soddisfatto della prestazione del proprio atleta anche in vista dell’importante impegno che aspetta Spanu il 14 ottobre a Monza dove combatterà nel prestigioso galà denomitato Petrosyanmania e nel quale combatterà anche un altro alfiere del Kombat Team, l’alassino Stefano Fanelli.

 

Titolo europeo nel K1 per Dragos Zubco del Kombat Alassio

Titolo europeo di K1 professionisti Wkn per Dragos Zubco del Kombat Team Alassio, in gara a Trets in Francia. Nel combattimento dell’arte marziale con pugni, calci e ginocchiate, Zubco ha battuto il francese Fabien Fouquet (Abc Greasque), nella categoria 96,6 kg. «E’ stato un incontro praticamente a senso unico, nel quale Zubco ha aggredito l’avversario fin dal primo round. – afferma Alessandro De Blasi, tecnico del Kombat Team – L’incontro è terminato alla seconda ripresa per intervento medico sul francese, dichiarando il ko tecnico». Zubco, che si è trasferito ad Albenga da Ceriale dove viveva, vanta un nutrito palmares. «Oltre a questo europeo Wkn, Dragos nel 2017 ha conquistato anche il titolo internazionale di K1 Wkn a Thai Boxe Mania, in gennaio a Torino. – conclude De Blasi – E si è di recente laureato campione italiano classe A di K1, a Rimini nelle gare della federazione Fight 1. Risultati importanti visto che è professionista da poco più di un anno». Ora Zubco ha un nuovo obiettivo: «Punto al mondiale K1 Wkn, – dice – il mio allenatore dovrebbe farmi disputare l’incontro a ottobre. In settembre sarò invece in Olanda al famoso GLORY il più importante torneo internazionale».

DA LA STAMPA:

Ottimi risultati per gli atleti del Kombat Team Alassio ai Campionati Italiani

Ottimi risultati per gli atleti del Kombat Team Alassio ai Campionati Italiani di K1 della federazione Fight1 a Rimini tenutisi lo scorso giugno alla Fiera dello Sport Rimini Wellness.
Stefano Fanelli approda alla finale dei -80kg perdendo di misura ai punti contro Massimiliano Santoro della Skyward di Napoli e guadagnandosi la medaglia d’argento che gli vale anche il secondo posto nel ranking per Oktagon 2018.
Medaglia d’oro invece sia per Dragos Zubco che batte in finale Romualdo Gabriele Letizia (Oltrecorpo Muay Thai Lecce) balzando in testa alla classifica per Oktagon nella categoria -95kg sia per Hassan Arquiquil che ha la meglio nella classe di peso -63kg su Diego Manuello della Dojo Miura di Torino dopo un match dal tasso tecnico e spettacolare altissimo.
Grande soddisfazione del maestro Alessandro De Blasi per le prestazioni dei propri atleti ed anche in vista dei prossimi impegni internazionali di Hassan Arquiuil a Mentone il prossimo 24 giugno e di Dragos Zubco a Trets il 1 luglio per la disputa del titolo europeo professionisti della sigla WKN. Tutti e tre i match delle finali nazionali verranno prossimamente trasmessi su Rai Sport.

 

 

 

Sfide internazionali per Hassan Arquiquil e Luca “Macete” Emanuele

Due importanti sfide internazionali attendono Hassan Arquiqui e Luca “Macete” Emanuele in terra francese.

Il 24 giugno a Mentone parteciperanno entrambi al galà Boxing Menton Star II organizzato in una location davvero mozzafiato da Team MB 375 “Event”.

Hassan Arquiquil, reduce da una grandissima prestazione ad Alassio Fight Night contro il campione Tarik Totss, e vincitore agli scorsi Campionati Italiani classe A a Rimini, affronterà il campione francese in carica Luc Genieys del team TFR Christophe Genieys.

Hassan Arquiquil in azione su Tarik Totss

Una sfida di livello altissimo per Hassan che dopo aver impressionato gli addetti ai lavori italiani con prestazioni sorprendenti e ko devastanti come quello a Warrior’s Land a La Spezia, si affaccia nell’arena internazionale contro il numero 1 nei 60kg in Francia.

LUCA EMANUELE

Grande rientro invece per il Campione Italiano Pro Fight1 -80kg in carica Luca “Macete” Emanuele che dopo un lungo stop per problemi fisici, tornerà finalmente sul ring contro il parigino  Diaguely Camara del Clichy-sous-Bois Boxing Club, atleta con all’attivo 17 combattimenti e solamente 2 sconfitte.

Un ritorno che fa ben sperare di rivedere presto Luca a sfidare anche i top fighters italiani, “Macete” sta tornando…

Entrambe gli incontri si svolgeranno secondo il regolamento k1 per info e biglietti:
https://www.weezevent.com/boxing-menton-star-ii

Dragos Zubco alla conquista del Titolo Europeo WKN

Dopo il successo ottenuto a Thaiboxemania, si presenta un’altra importante occasione per il portacolori del Kombat Team Alassio Dragos Zubco.

Il primo luglio a Trets (Francia), in occasione del grande gala internazionale denominato Phénix Muaythai 9 ed organizzato dal promoter Anthony Perrin, Dragos si contenderà la Cintura di Campione Europeo Professionisti di K1 per la sigla internazionale WKN. Suo temibile avversario sarà Fabien Fouquet, plurititolato atleta francese.

Un’impresa sicuramente non facile per Dragos ma l’atleta di origini moldave ci ha già abituato a grandi exploit e sicuramente non si farà trovare impreparato per l’occasione.

In caso di successo si parla già di altre grandi opportunità per Zubco che con la recente trasferta presso il team di Robin Van Roosmalen in Olanda, ha attratto su di sè l’interesse di molti addetti ai lavori internazionali.

DRAGOS ZUBCO

Ecco un interessante articolo in lingua francese che descrive il grande evento:
https://lesinfosdufight-lidf.com/2017/04/29/phenix-9-le-programme/

 

 

Vittorio Iermano sul ring di THAI FIGHT

18157414_10211677000496542_6105522184493439393_n

Un rientro alla grande per il “Guerriero Partenopeo” Vittorio Iermano del Kombat Team Alassio.

Il 27 di maggio al Palaruffini di Torino in occasione del mega evento internazionale THAI FIGHT: The King of Muay Thai, Vittorio Iermano farà il suo ritorno sul ring dopo un infortunio che lo ha tenuto lontano dal quadrato per alcuni mesi.

Ultima sua apparizione è stata sul ring di Thaiboxemania, sempre a Torino, nel gennaio scorso, in quell’occasione ha affrontato Michele Mastromatteo della Thaiboxe Torino, un match molto combattuto e intenso che tuttavia ha lasciato l’amaro in bocca ai numerosi tifosi di Iermano presenti: i giudici infatti hanno emesso un verdetto molto discutibile a sfavore dell’atleta ligure.

Quella di THAI FIGHT sarà l’occasione per Vittorio rientrare alla grande in vista di obiettivi importanti, Iermano è Campione Italiano Pro Fight1 in carica con due difese positive della cintura, è saldamente primo nel ranking di OKTAGON e tutti non possono non ricordare il suo successo per KO in occasione dell’ultimo evento GLORY tenutosi in Italia dove battè il portacolori del Team Hemmers, Samir Boukhidous (https://www.glorykickboxing.com/en/fighters/view/2819).

Avversario di Iermano sarà Lorenzo Domenichini, giovane portacolori della Seconds Out di Parma, reduce da una serie di successi ed atleta emergente nel panorama nazionale.

I due si sfideranno nelle regole della Thaiboxe Fight Code Rules.

Dopo aver girato gli stadi più importanti al mondo, per la prima volta il #ThaiFight : King Of Muay Thai arriva in Italia: i re indiscussi della thai boxe, i migliori fighters al mondo, il “dream team” dei combattimenti, saliranno sul ring del PalaRuffini per uno spettacolo mai visto prima!

I biglietti per questo grande evento portato in Italia dal promoter Carlo Barbuto sono disponibili presso la palestra del Kombat Team Alassio o acquistabili online al link: https://goo.gl/YNJvOq